Articles by SNALS Caserta

LA CARTA DEL DOCENTE: NOVITA’ PER IL 2019

A partire da domani 4 gennaio 2019 è di nuovo possibile accedere al portale http://cartadeldocente.istruzione.it per utilizzare le somme a disposizione della carta docente con la precisazione che gli importi residui relativi all’anno scolastico 2016/17, non utilizzati entro il 31/12/2018, sono stati decurtati. Il valore della carta, infatti , per l’anno 2019 , non può superare la somma complessiva di € 1000, corrispondenti alle somme residue, qualora non spese, per l’anno scolastico 2017/2018 e per l’anno scolastico 2018/2019. Le somme relative all’anno 2017/2018 andranno spese entro il 31 agosto 2019. Non occorre alcuna rendicontazione in segreteria poiché il controllo è automatico da parte del gestore. ll bonus docenti 2018-2019 è un beneficio economico riservato in via esclusiva ai titolari di una cattedra in una scuola pubblica di ogni ordine e grado. Restano esclusi quindi sia gli insegnanti delle scuole private che i precari. Non hanno diritto al bonus docenti i…

Condividi

Pubblicato il bando di concorso per DSGA. Le domande fino al 28 gennaio 2019

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale ieri, 28 dicembre, il bando di concorso per il reclutamento di 2.004 Direttori dei Servizi Generali e Amministrativi (DSGA) per le scuole statali di ogni ordine e grado. La procedura concorsuale, per titoli ed esami, è su base regionale. È prevista la presentazione della domanda esclusivamente online, attraverso l’applicazione POLIS, da oggi 29 dicembre 2018, fino al 28 gennaio 2019. Sul sito MIUR, nella pagina dedicata al concorso DSGA Scarica il bando:GU 28-12-2018 n 102 Bando DSGA

Condividi

INTESA CONTRATTO TRIENNALE SULLA MOBILITÀ

In data odierna è stata raggiunta l’intesa sull’ipotesi di contratto della mobilità per il prossimo triennio. Per ovvi motivi di opportunità, la firma avverrà solo nei prossimi giorni, dopo l’approvazione definitiva della legge di bilancio da cui discendono le innovazioni già previste e contenute nell’accordo. Per l’Amministrazione era presente la dott.ssa Novelli, Direttore Generale per il personale scolastico e il dott. Ponticiello, Dirigente dell’ufficio del personale docente ed educativo. Il principio ispiratore dell’intesa è stato il ripristino degli accordi contrattuali antecedenti l’entrata in vigore della legge 107/’15. Dopo l’esame ed il confronto con le posizioni dell’Amministrazione si è convenuto sui seguenti punti che, come già precedentemente comunicato, costituiscono le principali novità dell’intesa raggiunta oggi: il contratto sulla mobilità sarà triennale come previsto dal CCNL 16/18; è prevista un’unica data di pubblicazione per tutti i movimenti; -stata ripristinata la titolarità su scuola per tutti i docenti; è stata eliminata la preferenza…

Condividi

PENSIONATI

L’importo della pensione del mese di gennaio 2019, nonostante gli aumenti prodotti dalla perequazione, sarà inferiore, sia rispetto a quanto percepito nel novembre u.s. (mese che non ha le ritenute delle addizionali) sia rispetto a quanto percepito a gennaio 2018. Non c’è da allarmarsi, la spiegazione è in una scheda del Prof. Renzo Boninsegna, che si riassume di seguito: – da gennaio ad aprile 2018 e nel mese di novembre non sono state applicate le ritenute relative alle addizionali; – da gennaio a novembre 2019 verranno effettuate le ritenute per l’addizionale regionale e comunale; – da marzo a novembre 2019 sarà applicata anche la ritenuta per l’acconto dell’addizionale comunale. La procedura, continua il prof. Boninsegna, è a vantaggio dei pensionati, anche se sembrerebbe il contrario. Infatti, gli importi che saranno trattenuti al pensionato e pagati nel 2019 ratealmente, saranno riportati nella Certificazione Unica che a fine marzo sarà rilasciata al…

Condividi

Prescrizione contributi dipendenti pubblici: proroga termini

L’Istituto, con circolare INPS 11 dicembre 2018, n. 117, ha differito dal 1° gennaio 2019 al 1° gennaio 2020 i termini previsti in materia di prescrizione dei contributi pensionistici dovuti alle gestioni pubbliche, indicati nella circolare INPS 15 novembre 2017, n. 169. La proroga è stata richiesta da numerose amministrazioni ed enti pubblici, confederazioni sindacali e  patronati per consentire ai datori di lavoro pubblici il completamento delle operazioni di verifica e l’aggiornamento dei conti assicurativi dei lavoratori senza incorrere nei maggiori oneri connessi alla prescrizione contributiva.

Condividi

V calendario convocazioni docenti TD

LE OPERAZIONI DI INDIVIDUAZIONE SARANNO EFFETTUATE DAL DIRIGENTE DELLA SCUOLA POLO DI SEGUITO INDIVIDUATA. 18 DICEMBRE 2018 – ORE 12,00 PRESSO LICEO “ MANZONI” di CASERTA SCUOLA INFANZIA – POSTI COMUNI nomine presumibili n. 02 CONVOCATI: Dal posto 183 al posto 300 SCUOLA PRIMARIA – POSTI COMUNI nomine presumibili n. 02 CONVOCATI: Posto 38 Petrone Michela Posto 39 Santabarbara Patrizia Da posto 48 al posto 65 I Riservisti N da posto 93 al posto 199

Condividi

CONCORSO DSGA E MOBILITÀ PERSONALE ATA INCONTRO AL MIUR

Ieri, 6 dicembre 2018, alle ore 15,00, si è svolto il previsto incontro al MIUR relativo al concorso DSGA e alla mobilità del personale ATA. La delegazione trattante era formata dalla Dott.ssa Maria Maddalena Novelli e dal Dott. Filippo Serra. Ad inizio seduta l’Amministrazione ha presentato il DM ed il bando di concorso per DSGA illustrando gli adempimenti da svolgere per procedere con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale entro il 28/12/2018, stante la necessità di indire il bando entro la fine dellanno, come indicato nella legge di bilancio 2018. Il concorso, per 2004 posti, si svolgerà su base regionale e prevede una prova preselettiva nel caso in cui il numero dei candidati sia superiore a quattro volte i posti disponibili. Sono inoltre previste una prova scritta ed una prova orale. Dopo un’attenta disamina del bando che prevede una riserva del 20% per il personale interno in possesso del titolo di…

Condividi

Diritto allo studio

L’At di Caserta ha pubblicato gli elenchi degli avente diritto e degli esclusi con la specifica dell’esclusione. Avverso le predette graduatorie sono ammessi, reclami per gli errori materiali, per un termine di cinque giorni dalla pubblicazione. DIRITTO ALLO STUDIO 2019 PROVVISORIO merged-Protocollato

Condividi