Elenchi aggiuntivi sostegno – Diritto all’inserimento a pettine – Il Tribunale di Santa Maria C.V. accoglie i nostri ricorsi

Importante vittoria in Tribunale per alcuni nostri iscritti. Triplice successo presso il Giudice del Lavoro di Santa Maria C.V., grazie all’azione legale intrapresa in favore di alcuni nostri iscritti dall’avv. Antonio Rosario De Crescenzo. Nel caso di specie, i docenti avevano dichiarato il conseguimento del titolo di specializzazione entro il 30 giugno 2015, per cui ai sensi del D.M. 325/2015 avevano legittimamente richiesto l’iscrizione negli elenchi aggiuntivi del sostegno. Tuttavia venivano collocati in coda nei predetti elenchi, con grave pregiudizio per gli stessi dato dalla irrimediabile perdita della possibilità di essere reclutati in ruolo su alcuni posti risultati vacanti e disponibili in organico, assegnabili nel contesto della Fase 0 del piano straordinario di assunzioni di cui alla Legge n. 107/2015 e D.D.G. n. 767/2015. Supportati dal nostro sindacato, che invero ha sempre sostenuto l’illegittimità della collocazione in coda negli elenchi aggiuntivi del sostegno per i docenti neo abilitati, i docenti…

Condividi

Concorso docenti – pubblicati i bandi

Pubblicati i bandi per il concorso a cattedra per docenti infanzia, I grado, II grado, sostegno. scarica i bandi   La domanda potrà essere presentata esclusivamente on line accedendo al portale dedicato http://www.istruzione.it/concorso_docenti/index.shtml. Il concorso è per docenti abilitati. Si potrà inoltrare la domanda a partire dalle ore 8.00 di lunedì 29 febbraio e fino alle ore 14.00 del 30 marzo 2016. 

Condividi

INCONTRO AL MIUR: RIPARTIZIONE FONDO PER LA VALORIZZAZIONE DEL MERITO E FUNZIONAMENTO DEI COMITATI DI VALUTAZIONE

Si è svolto nella mattinata odierna l’incontro sui temi di cui sopra che ha visto referenti/protagonisti per il MIUIR, stante la trasversalità del tema tra i due dipartimenti, la Dott.sa Palumbo e il Dott. Greco. La delegazione di parte pubblica ha, in premessa, affermato che l’incontro odierno aveva lo scopo di acquisire il pensiero delle OO.SS. su questo delicato tema e ha comunicato la volontà dell’amministrazione di programmare un incontro nella prossima settimana, con la presentazione di un documento strutturato elaborato tenendo conto dei pareri dell’ufficio legislativo, per gli aspetti tecnico/formali, e del Gabinetto, per quelli di livello politico. I rappresentanti del MIUR nel loro articolato intervento hanno toccato diversi punti che si possono così sintetizzare:   INCONTRO AL MIUR

Condividi

ESAMI DI STATO SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO A.S. 2015/2016 FORMAZIONE DELLE COMMISSIONI EMANATA LA CIRCOLARE MINISTERIALE

Il MIUR con la circolare  n. 2 del 23/2/2016, prot. n. 2062, ha fornito le indicazioni per la formazione delle commissioni per gli Esami di Stato conclusivi dei corsi di studio di istruzione secondaria di secondo grado relativi al corrente a.s. 2015/2016. Evidenziamo che: – gli interessati dovranno presentare la domanda tramite istanze on line, dalla data odierna e fino alle ore 14,00 del 16 marzo p.v.; – la nomina agli interessati sarà notificata tramite la email da essi indicata in sede di presentazione dellistanza. SCARICA IL DOCUMENTO psrot2062_16

Condividi

Nuove classi di concorso in G.U.

Con la G.U. n. 43 del 22-2-2016 – Suppl. Ordinario n. 5, è stato pubblicato il Decreto del Presidente della Repubblica riguardante il regolamento recante disposizioni per la razionalizzazione ed accorpamento delle classi di concorso a cattedre e a posti di insegnamento, che provvediamo ad inserire in area riservata. Anche nei confronti dei docenti, è il caso di ribadire che il tema è stato affrontato di fatto, unilateralmente, dal Ministero con il solo confronto con le Commissioni Parlamentari di Camera e Senato, prima dell’emanazione del D.P.R.. tabella A TABELLA A1 Tabella B

Condividi

GRADUATORIE DI ISTITUTO – INTEGRAZIONE PER I NUOVI ABILITATI

Vi comunichiamo che il Miur ha emanato, in data 16/2/2016, la nota prot. 4477, con la quale trasmette agli UU.SS.RR. e agli ambiti territoriali provinciali, il DDG n. 89 del 16 febbraio 2016. Tale decreto, attuativo del D.M. 3/6/2016 n. 326, disciplina:  l’inserimento in II fascia delle graduatorie di istituto dei docenti che abbiano conseguito il titolo di abilitazione oltre il termine di scadenza delle domande di aggiornamento triennale delle graduatorie ed entro il 1° febbraio 2016, per l’inserimento in un ulteriore elenco aggiuntivo alle graduatorie di II fascia; Le domande di inserimento negli elenchi aggiuntivi alle graduatorie di istituto di II fascia saranno effettuate, in modalità cartacea, con l’invio del modello A3, entro il 7 marzo 2016, con raccomandata A/R PEC o consegna a mano, ad una istituzione scolastica della provincia prescelta.  l’inserimento negli elenchi aggiuntivi di sostegno dei docenti che conseguono il titolo di specializzazione per…

Condividi

MOBILITAZIONE PER IL RICONOSCIMENTO DEL LAVORO DEI DIRIGENTI SCOLASTICI

Gli impegni assunti dal Governo il 4 dicembre 2014 non sono stati rispettati: – i fondi contrattuali per il salario accessorio vengono tagliati; – la retribuzione dei Dirigenti Scolastici continua a diminuire; – i contratti regionali non sono certificati dal MEF che cerca di imporre una diminuzione della retribuzione pensionabile e della buonuscita; – non trova soluzione la sperequazione interna; – si allontana l’equiparazione esterna; – le condizioni di lavoro peggiorano e le responsabilità aumentano. MOBILITAZIONE PER IL RICONOSCIMENTO DEL LAVORO DEI DIRIGENTI SCOLASTICI Proclamazione dello stato di agitazione dei Dirigenti Scolastici

Condividi

PERSONALE DOCENTE, EDUCATIVO ED ATA – TRASFORMAZIONE RAPPORTO DI LAVORO DA TEMPO PIENO A TEMPO PARZIALE E MODULO DOMANDA

Come è noto, il rapporto di lavoro a tempo parziale per il personale docente, educativo ed Ata è contemplato rispettivamente negli artt. 39 e 58 del CCNL 29/11/2007. Per entrambe le categorie di personale la trasformazione del rapporto di lavoro a tempo pieno in rapporto a tempo parziale e viceversa, è disciplinata, ai sensi del comma 13, dell’art. 39 del CCNL Scuola 29/11/2007 a cui rinvia il pari comma dell’art. 58 del medesimo CCNL, con le disposizioni contenute nell’O.M. n. 446/97, emanata in applicazione del CCNL 4/8/95, e delle leggi n. 662/96 e n. 140/97 con le integrazioni di cui all’O.M. n. 55/98. La domanda per la trasformazione del rapporto di lavoro a tempo pieno in rapporto a tempo parziale va presentata al dirigente scolastico entro il 15 marzo di ogni anno. E’ escluso dalla possibilità di poter presentare la domanda in argomento il personale Ata appartenente al profilo professionale…

Condividi