Mobilità

12 febbraio 2016, giornata di mobilitazione in difesa dei diritti dei precari

Flc Cgil, Cisl scuola, Uil scuola, Snals Confsal e Gilda Unams hanno deciso di promuovere e sostenere per venerdì 12 febbraio p.v. una giornata di mobilitazione in difesa dei diritti dei precari. L’iniziativa nasce per la totale assenza di confronto tra il Ministero e le organizzazioni sindacali su un tema, l’annunciato bando del concorso, che non può essere affrontato ignorando la realtà di un precariato al quale la legge 107 non ha dato le risposte che il Governo aveva assunto come suo preciso impegno. Un precariato fatto di docenti in servizio da anni, che hanno conseguito una costosa abilitazione, conciliando a fatica il lavoro a scuola con le esigenze personali e familiari, spesso costretti a trasferirsi in altra regione pur di avere un contratto a tempo determinato; di docenti della scuola dell’infanzia, vincitrici di concorso e/o inserite in GAE, ingiustamente estromesse dal piano nazionale di assunzioni col pretesto di dovere…

Condividi

RESOCONTO INCONTRO DEL 25/01/2016 SULLA MOBILITA’ DEL PERSONALE DOCENTE, EDUCATIVO ED ATA A.S. 2016/17:NUOVE APERTURE DEL MIUR

Nella tarda serata di ieri, 25 gennaio, è terminato al MIUR un incontro tra Ministero e OO.SS., per verificare la possibilità della continuazione della trattativa sul contratto della mobilità. Vi ricordiamo che, nei precedenti incontri, si era discusso di una proposta del MIUR,  comunque migliorativa rispetto alla proposta iniziale fornita dall’Amministrazione; ciò a seguito della ferma presa di posizione delle OO.SS., che aveva consentito di ottenere alcuni importanti risultati: mobilità all’interno della provincia, secondo le vecchie regole, (mobilità su scuola e non su ambito) per tutti i docenti assunti fino allo scorso anno scolastico , nonché per i docenti in soprannumero, docenti di sostegno nelle superiori, (che otterranno titolarità su scuola), e per i docenti che rientrano dallo status di fuori ruolo e docenti assunti in ruolo dal corrente anno scolastico con la fase 0 e con la fase A; mobilità interprovinciale straordinaria per tutti,  in deroga al blocco triennale,…

Condividi

Formazione neo immessi in ruolo – elenchi

L’AT di Caserta ha diramato gli elenchi dei docenti neoimmessi in ruolo che ammessi all’anno di formazione. decr_autorizz_form_neo_imm_ruolo_565_19_01_16 decr_autorizz_form_neo_imm_ruolo_fuor_prov_452_15_01_16 decr_autorizz_form_neo_imm_ruolo_in_prov_450_15_01_16 rettifica decr_autorizz_form_neo_imm_ruolo_565_19_01_16

Condividi

Comunicato unitario su mobilità 2016/2017

 Incontro in sede politica, chiesto per individuare punti di convergenza fra le parti in modo da consentire la ripresa della trattativa per il contratto sulla mobilità MOBILITÀ 2016/17   Si è svolto oggi pomeriggio e si è da poco concluso l’incontro in sede politica, chiesto per individuare punti di convergenza fra le parti tali da consentire la ripresa della trattativa per il contratto sulla mobilità. Attendiamo di verificarne nelle prossime ore gli esiti, che ci auguriamo possano condurre a un riavvio del negoziato.    

Condividi

Privacy policy

Privacy Policy di www.snalscaserta.it Questa Applicazione raccoglie alcuni Dati Personali dei propri Utenti. Titolare del Trattamento dei Dati Francesco Gresini – Segretario genarale dello SNALS di Caserta, Corso Trieste 224 Caserta, webmastersnalscaserta@gmail.com Tipologie di Dati raccolti Fra i Dati Personali raccolti da questa Applicazione, in modo autonomo o tramite terze parti, ci sono: Cookie e Dati di utilizzo. Altri Dati Personali raccolti potrebbero essere indicati in altre sezioni di questa privacy policy o mediante testi informativi visualizzati contestualmente alla raccolta dei Dati stessi. I Dati Personali possono essere inseriti volontariamente dall’Utente, oppure raccolti in modo automatico durante l’uso di questa Applicazione. L’eventuale utilizzo di Cookie – o di altri strumenti di tracciamento – da parte di questa Applicazione o dei titolari dei servizi terzi utilizzati da questa Applicazione, ove non diversamente precisato, ha la finalità di identificare l’Utente e registrare le relative preferenze per finalità strettamente legate all’erogazione del servizio…

Condividi