PROCEDURE DI AVVIO DELLA.S. 2016/2017  ASSEGNAZIONE DEL PERSONALE DOCENTE DI RUOLO  EMANATA NOTA MIUR

​Il Miur ha emanato la nota n. 20453 del 27 luglio 2016, della quale era stata fornita informativa alle OO.SS., in pari data, prima dellemanazione, avente per oggetto: Procedure di avvio della.s. 2016/2017  Assegnazione del personale docente di ruolo 

La nota si richiama alle indicazioni già emanate dal capo Dipartimento con nota 2609 del 22 luglio 2016, ribadendone la tempistica di presentazione del curriculum e cioè dal 29 luglio 2016 al 4 agosto 2016 per i docenti di scuola dellinfanzia e primaria, dal 6 agosto 2016 al 9 agosto 2016 per i docenti di scuola secondaria di I grado e dal 16 agosto 2016 al 19 agosto 2016 per i docenti di scuola secondaria di II grado. 

La nota emanata dettaglia la tempistica di competenza degli UU.SS.RR. per ogni ordine di scuola. Tali operazioni saranno effettuate entro il secondo giorno successivo alla pubblicazione dei movimenti con lassegnazione alle scuole dei docenti trasferiti sugli ambiti, beneficiari delle precedenze previste dallart. 13 punto III del contratto (personale con disabilità e personale che ha bisogno di particolari cure continuative) e, punto V del medesimo articolo, limitatamente alle precedenze valide per i movimenti interprovinciali del CCNI della mobilità, (personale docente che assista figlio o coniuge con disabilità) nonché delle preferenze previste dallart. 9 comma 3 della O.M. 241/2016 (CPIA, corsi serali, scuole carcerarie e sezioni ospedaliere). Di tale operato gli UU.SS.RR. daranno immediata comunicazione alle scuole interessate. A seguire i dirigenti scolastici verificheranno, prima della pubblicazione dellavviso, leffettiva disponibilità dei posti vacanti e disponibili dellorganico dellautonomia, previo confronto della disponibilità organica della scuola presente al SIDI, con lesito dei trasferimenti su sede previsti dalle fasi B1 e B2 della mobilità interprovinciale pubblicati sul sito degli UU.SS.RR..

Lavviso indicherà, inoltre, i posti di sostegno destinati soltanto al personale trasferito su tale tipo di posto. Successivamente, i dirigenti scolastici, esaminati i curricula provvederanno a conferire lincarico e, dopo lavvenuta accettazione, formuleranno la conferma di incarico, con specifica funzione informatica messa a disposizione dal Miur. Subito dopo gli UU.SS.RR. assegneranno, alle sedi residue, in ordine di punteggio dei trasferimenti, partendo dalla scuola indicata dal docente con apposita funzione, i docenti che non abbiano accettato o ricevuto proposte di incarico.

In attesa dellassegnazione di sede ai docenti trasferiti su ambito, a cura degli UU.SS.RR., che dovrà concludersi entro il 22 agosto, per la scuola dellinfanzia e primaria entro la medesima data per il personale docente di scuola secondaria di I grado, ed entro il 31 agosto per la scuola secondaria di II grado, gli UU.SS.RR. potranno iniziare le operazioni di utilizzazione e assegnazione provvisoria in ambito provinciale, cui seguiranno le immissioni in ruolo, mediante lassegnazione dei docenti assunti a t.i. per la.s. 2016/2017 agli ambiti territoriali; a seguire saranno effettuate le assegnazioni provvisorie interprovinciali.

Condividi