CARTA DOCENTE si al personale educativo, no ai precari

Il Tar Lazio, con sentenza n. 7769/16, ha accolto il ricorso presentato unitariamente dalle OO.SS. rappresentative per riconoscere al personale educativo di ruolo l’attribuzione della Card di 500 Euro.

Ha invece, con sentenza n 7767/2016, respinto analogo ricorso tendente a riconoscere il beneficio anche al personale docente precario (compresi gli educatori precari).

La sentenza negativa si fonda su una motivazione opinabile in quanto svilisce i principi di uguaglianza del trattamento economico e normativo tra personale a tempo determinato e personale a tempo indeterminato avallando ingiuste sperequazioni. Per tale ragione, i nostri legali stanno valutando l’opportunità di proporre appello avverso la sentenza

Condividi